Trecce soffici alla cannella ed uvetta

 

Profumatissime e molto sfiziose: scopri la ricetta delle trecce soffici alla cannella ed uvetta, ideali per una dolce merenda o colazione.

Dettagli

Porzioni

Dosi per 7 trecce

Preparazione

circa 3 ore

Cottura

25 minuti circa

Difficoltà

Media

Ingredienti

  • 300g di farina manitoba

  • 8g di lievito secco attivo (in alternativa, mezzo cubetto di lievito di birra)

  • 50ml di latte tiepido

  • 50g di zucchero di canna

  • 50ml di olio di semi di girasole

  • 1 vasetto di yogurt bianco

  • 100g di uvetta

  • 1 cucchiaino abbondante di cannella

  • 1 pizzico di sale

Preparazione

  • Mettere a bagno l’uvetta per circa 5-10 minuti.
    Mettere in una ciotola 50g di farina insieme al lievito secco attivo e a 25g di zucchero, aggiungere il latte e mescolare finché il composto sarà fluido e senza grumi.
    Coprire con una pellicola trasparente e far riposare per 5 minuti.
  • In una ciotola, mettere l’olio di semi con lo yogurt e mescolare con un cucchiaio. Aggiungere poi il composto che stava riposando e l’uvetta e continuare a mescolare.
    Incorporare poi la farina rimasta poco alla volta insieme alla cannella, lo zucchero rimasto ed un pizzico di sale.
    Otterremo così un panetto malleabile che andrà lavorato per circa 5-10 minuti affinché sia liscio e non appiccicoso.
    Se fosse troppo appiccicoso, ci si può aiutare con un po’ di farina.
    Mettere il panetto in una ciotola unta d’olio, coprire con una pellicola trasparente e far lievitare per circa 1-2 ore in un luogo caldo (il composto dovrà raddoppiarsi).
  • Una volta lievitato, tagliare il panetto e dividerlo in 3 parti uguali.
    Lavorare ciascuna parte per formare 3 rotolini lunghi per poi tagliarli in più parti per formare le trecce.
    Metterle poi in una teglia rivestite da carta forno e lasciar lievitare per un’altra ora.
  • Una volte lievitate, spennellare le trecce con un goccio di latte e spolverare sopra dello zucchero di canna.
    Far cuocere in forno statico a 180° per cira 25 minuti, tenendo sempre sotto controllo la cottura,

Le ricette di Sfiziosissimo sono anche sui social

Condividi la ricetta sui social usando #sfiziosissimo e taggandoci su Instagram con @sfiziosissimo.it e ricorda che puoi anche suggerire una tua ricetta che condivideremo sul nostro blog tramite questa pagina: Inviaci la tua ricetta

Iscriviti ad Amazon Prime usufruendo della prova gratuita di 30 giorni, puoi disdire quando vuoi senza costi!