Manzo in crosta al tartufo e speck

 

Grazie alla nostra collaborazione con l’azienda Deus Truffle abbiamo potuto realizzare un piatto di carne di altissimo livello. Si tratta di un filetto di manzo in crosta al tartufo e speck con riduzione al vino rosso accompagnato da chips di patate croccanti. Scoprite subito la ricetta quaggiù!

Leggi anche: Moscardini in umido con piselli

Dettagli

Porzioni

3 porzioni

Preparazione

15 minuti

Cottura

20-25 minuti

Difficoltà

Media

Cosa usiamo in cucina: I NOSTRI CONSIGLI

Ingredienti

  • 500 gr di filetto di manzo o altra carne magra (es. magro di manzo)

  • 3-4 cucchiai di salsa tartufata DeusTruffle

  • 60g di speck

  • 1 rotolo di pasta brisée

  • 1 uovo

  • sale

  • pepe

  • Per la riduzione al vino rosso
  • 500 ml di vino rosso

  • 15g di burro

  • 1 cucchiaio di amido di mais

  • 1/2 scalogno

  • alloro

  • timo

  • rosmarino

  • bacche di ginepro

Preparazione

  • Preparazione della carne: massaggiare il filetto con sale, pepe e la salsa tartufata cosparsa su tutta la superficie. Arrotolare poi la carne con le fette di speck e adagiarla al centro della pasta brisée.
  • Richiudere bene il filetto e con la restante pasta briséè realizzare delle striscioline per decorare la superficie. Spennellare con l’uovo sbattuto e infornare a 180 gradi per circa 25 minuti.
  • Nel frattempo realizzare la riduzione al vino rosso: scaldare in una casseruola il burro, poi aggiungere lo scalogno e far rosolare. Aggiungere anche gli aromi lasciandoli un pò friggere con il burro e lo scalogno. Poi versare il vino e far cuocere fin quando non si riduce di 1/3. Alla fine aggiungere l’amido di mais per addensare e spegnere il fuoco quando la riduzione diventa densa. Filtrare o frullare la riduzione prima di servirla.
  • Sfornare il filetto e lasciar riposare per 10 minuti prima di affettarlo. Poi servire con la riduzione e delle patate croccanti.
  • Consigli
  • Per evitare che l’umidità generata all’interno della “gabbia” di pasta brisée non faccia aderire bene il filetto, è possibile fare dei piccoli fori sulla pasta prima della cottura in modo tale da far uscire l’umido necessario che si crea in fase di cottura.
  • Per una cottura al sangue, cuocere il filetto 15-20 minuti al massimo. Per controllare se la cottura è giusta, utilizzare un termometro da cucina: la temperatura per un filetto al sangue è al di sotto dei 50 gradi, per un filetto medio tra i 50 e i 55 gradi, per un filetto ben cotto al di sopra dei 55 gradi.

Acquista ora tartufi, creme ai funghi di tartufi e molto altro tutto prodotto in Italia. Utilizza il CODICE SCONTO SFIZIOSISSIMO4 per ricevere uno sconto di 4€ con una spesa minima di 30€. Per acquistare vai sul sito deustartufi.com o clicca sull’immagine qui sotto.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 462c9b44-75a6-4add-8b52-2c31c18a14c3-1024x735.jpg
Trovi tantissimi prodotti direttamente sul negozio online

Le ricette di Sfiziosissimo sono anche sui social

Condividi la ricetta sui social usando #sfiziosissimo e taggandoci su Instagram con @sfiziosissimo.it e ricorda che puoi anche suggerire una tua ricetta che condivideremo sul nostro blog tramite questa pagina: Inviaci la tua ricetta